martedì 14 dicembre 2010

Umbrellas

Nel nome ombrello si nasconde la parola ombra, che dichiara espressamente la sua funzione originaria di parasole.
L'ombrello si usava già nell'antica Cina e lo immaginavano come uno scudo che potesse proteggere dai guai.


Per i samurai giapponesi e gli Indiani rappresentava un portafortuna.
In Egitto potevano usarlo solo i nobili.
In Persia solo il re poteva usarlo per ripararsi dal sole.
In Grecia era considerato oggetto religioso.
Nelle giornate ventose, quando l'arena romana non poteva essere coperta come di consuetudine dal velario, le signore assistevano agli spettacoli proteggendosi dal sole con ombrelli di seta, decorati con perle e conchiglie.


Nel 1176 il doge di Venezia chiese al papa Alessandro III il permesso di apparire in pubblico protetto da un ombrello appositamente creato, fatto di prezioso broccato e tessuto con fili d'oro.

Nel Cinquecento Caterina de' Medici fece conoscere questo signolare oggetto ai francesi che alla fine del Settecento lo fecero oggetto di uso comune.


Nel Seicento l'ombrello venne conosciuto anche in Inghilterra.
Nell'Ottocento fino ai primi anni del Novecento il parasole raggiunse in Francia e in Italia una grande fortuna. Molti dipinti dell'epoca infatti, ritraggono donne con il loro ombrellino, accessorio che sottolineava l'eleganza dell'abito.


Oggi il popolo giapponese conserva l'usanza di ripararsi dal sole.
In Occidente invece, l'ombrello viene esclusivamente usato per ripararsi dalla pioggia e oggi ne esitono un'infinità di modelli, forme, dimensioni e colori diversi.

E' da molto che ho l'idea di aprire questo post, poi qualche giorno fa la mia amica Cata
ha condiviso con noi qualcosa di veramente singolare trovato nel web...uno splendido ombrello in pvc che una volta aperto, sembra di stare in una splendida gabbietta shabby!
Non trovate che sia meraviglioso?!
E così ho scoperto un sito che é un pozzo senza fine, da cui si possono acquistare ombrelli di qualsiasi forma, dimensione e colore!


Visitate il sito http://www.brolliesgalore.co.uk/ e sono sicura che resterete senza parole!


Io che non sono mai stata una grande amante di questo oggetto, solo a vedere quanti ne esistono di bellissimi, non riesco a scegliere quale potrei comprare!



Sapete, non credevo potessero esistere così tanti bellissimi ombrelli!


Sul sito ce ne sono alcuni con le farfalle che sono meravigliosi!!! Sono curiosa di sapere qual é il vostro preferito!

E poi non so perché, ma in certe immagini questo oggetto assume un fascino inspiegabilmente affascinante...




Visitate il sito http://www.brolliesgalore.co.uk/ e fatemi sapere cosa ne pensate!

Un bacio





4 commenti:

Verdesalvia ha detto...

WWWOOOOOWWWW! Ne vorrei anch'io uno!
Ora come ora poi sarebbe utilissimo, a parte questi pochi giorni di sole, tornerà la pioggia... e sarebbe una buona consolazione potersi riparare con un così bell'accessorio, no?? :-)
Laura

...............cata.............. ha detto...

Carissima Consuelo!
Che post meraviglioso hai scritto.
Sì, un bel ombrello nella vita ci vuole proprio...
BEsos
Cata

Riviera Wedding Planner ha detto...

Che post meraviglioso e ricercatissimo. Come te.
Grazie per le cose bellissime che scegli sempre per noi. Un bacio grande

F.L.A. ha detto...

Davvero un bellissimo post! Detto da una che odia la pioggia fà un pò ridere, però mi piace davvero molto... Complimenti per la scelta delle belle immagini del tuo blog!

F.L.A.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...