martedì 18 ottobre 2011

I love roses

...quando i lavori alla nostra casa si facevano troppo duri per me donna, scendevo in giardino e provavo ad amare i fiori.

In realtà io i fiori li ho sempre amati, le foto che mi ritraggono da piccola ne sono la prova. Forse più che imparare ad amarli, provavo a conoscerli e a prendermi cura di loro.

Oggi scrivo queste parole perché qualche sera fa dopo il lavoro, camminando sul viale di casa, una delle mie rose più belle e profumate ha attirato la mia attenzione con la sua fragranza pungente.

Ogni volta che avvicino il mio naso su di loro vorrei avere il potere di racchiudere il meraviglioso profumo che emanano da qualche parte, per poterlo annusare nuovamente tutte le volte che ne ho voglia.
Amo le rose. Sono uno dei fiori che meno necessita di cure.
Vogliono solo un pò di attenzione, vogliono sentirsi amate e se imparerete a conoscerle, scoprirete che sono in grado di regalarvi moltissimo in cambio di veramente poco.

Vederle tutte in fiore ancora adesso che siamo alla metà di Ottobre, mi regala un sacco di allegria e il mio amore per loro cresce sempre di più.

Se non avete mai annusato una rosa dal profumo intenso, vi consiglio di farlo al più presto...resterete affascinate.

Buona giornata! Un bacio




5 commenti:

Laura@trendinozze ha detto...

questa rosa è stupenda e mi sempre proprio di sentirne anche il profumo! Buona giornata cara Consuelo!

RAFFY ha detto...

Il profumo delle rose? Me-ra-vi-glio-so!!
Complimenti per il blog!

cose di lino ha detto...

bellissima rosa...immagino di sentirne il profumo.
buona serata
nunzia

Eva ha detto...

Un post delicatissimo... e che profuma di buono. Baci

Laura ha detto...

"L'importante è ciò in cui credi tu, Diana. Chiediti in che cosa credi.E' semplicissimo. [...] Chiediti: "Credo di poter udire le rose?". Ma ti devi fare questa domanda. Perchè se sei sicura che la risposta sia "No", allora non vale la pena di entrare nel giardino"
La timidezza delle rose
Özkan Serdar

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...