martedì 22 novembre 2011

Butterscotch in petits pots

Con l'avvicinarsi del termine dei lavori nella nostra casina, per di più in un periodo così emozionante come quello della preparazione al Natale, non riesco a tenere a freno la bramosia di iniziare a pulire tutto e scartare l'ormai poco usuale "corredo".
Ho così tante cose da metter fuori che nemmeno ricordo tutto quello che in questi anni ho comprato e riposto accuratamente.
Tutto questo suscita in me anche un risveglio della voglia di cucinare perché non vedo l'ora di poter invitare gli amici a cena e i nostri parenti!
Così ho pensato di aggiungere un nuovo argomento al mio blog, proporvi delle ricette semplici da usare per qualche occasione speciale o semplicemente per allietare alcuni momenti della vostra vita in famiglia!

***

Inizio oggi con la prima ricetta, Butterscotch in petits pots,
Burro di caramello servito in piccoli barattolini

Ingredienti
latte fresco intero - 625ml
zucchero di canna - demerara 200g
uova - 2
burro - 60g
fecola di mais - 40g
estratto di vaniglia - un cucchiaino
sale - 1 cucchiaino sc
arso

Preparazione

. Versare lo zucchero in un pentolino e scaldare senza mescolare, fino a quando lo zucchero si sarà appena sciolto.
. Mescolare, togliere del fuoco, aggiungere il burro, mescolare.
. In una ciotola, versare 10cl di latte, aggiungere la fecola, mescolare bene con la frusta, poi aggiungere le uova e sbattere ancora fino a ottenere un liquido omogeneo.
. Versare il restante del latte sullo zucchero + burro, rimettere sul fuoco e scaldare fino a quando tutto lo zucchero (che si sarà del tutto raggrumato dopo che ci avrete versato sopra il latte freddo) non sia di nuovo sciolto.
. A quel punto, versare il latte + fecola + uova, aggiungere il sale, e portare il tutto a ebollizione, lasciar cuocere per qualche minuto, mescolando sempre, fino a quando la crema non si sia addensata.
. Spegnere, aggiungere l’estratto di vaniglia, rimescolare energicamente con la frusta per lisciare la crema, e versarla nei contenitori che avete scelto.
. Lasciar raffreddare del tutto (coprendo eventualmente con della pellicola, facendola aderire alla crema) e conservare al fresco.

...non vedo l'ora di provarla!!! : )

La ricetta é tratta dal famoso sito il cavoletto di bruxelles, di cui vi consiglio anche i libri. Io ne ho uno sull'arte di cucinare "pensierini golosi" con cui omaggiare persone a noi care....utile e molto molto bello!

Spero che la mia idea vi piaccia! Ditemi cosa ne pensate, vi lascio un bacio...





4 commenti:

Laura ha detto...

mmmm… buonissima idea questa delle ricette!!
Non vedo l’ora di provare la ricetta… ti farò sapere come verrà!
Baci!

bilibina ha detto...

Grazie della bella ricettina, da provare al più presto..ciao!!
Carmen

lu beautylove ha detto...

...molto interessante...per una golosa come me di dolci!!!
...un bacioneee!!!

Pink Butterfly ha detto...

Ottima idea!!
Mi piace!!
Buon week end
Ilaria

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...